fbpx

INDOOR SKYDIVING

Il paracadutismo indoor, o indoor skydiving o bodyflying, attraverso simulatori di caduta libera, è uno sport nato negli USA negli anni ’90. Da allora ha avuto una crescita di popolarità straordinaria in virtù delle forti emozioni che si provano, e grazie anche ad aspetti di sicurezza e risparmio economico che lo distinguono dal paracadutismo tradizionale. Ad oggi è stimato che in tutto il mondo il numero di flyers, cioè coloro che hanno provato le sensazioni di caduta libera attraverso uno dei più di 200 simulatori esistenti, è superiore a 9.000.000. Lo sport è stato presentato come possibile disciplina alle Olimpiadi di Parigi del 2024.


INDOOR SKYDIVING IN ITALIA

In Italia l’attività di indoor skydiving è stata purtroppo fino ad oggi limitata. Tutto sta per cambiare. Fly X, attraverso simulatori di ultimissima generazione, ha in programma nei prossimi mesi di realizzare in tante città italiane un numero di simulatori che finalmente darà a chiunque la possibilità di provare le sensazioni di questo bellissimo sport.


I SIMULATORI DI CADUTA LIBERA FLY X

I simulatori di caduta libera della Fly X sono strutture di ultimissima generazione capaci di generare un flusso d’aria verticale di oltre 275 km/h. Confluito uniformemente all’interno di una cabina di volo di 6.1 metri d’altezza, tale potenza di flusso permette a chiunque di poter, in massima sicurezza, provare l’ebbrezza del volo. Come in tutti gli sport, esperienza ed allenamento dettano il livello e capacità di volo che comunque è sempre di altissimo impulso adrenalinico e divertimento